Sunday, November 05, 2006

Elianto

Elianto, di Stefano Benni.

Piacevole, onirico, fantastico, divertente, sensa un vero senso.

Perché fosse nel mia biblioteca? Non so dare una risposta.
Perché mi sembra non lo avessi mai letto? Neppure qui so dare una risposta.

So che mi ha divertito, nel senso più latino del termine.
Leggetelo pure, divertirà anche voi.

Labels:

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home