Sunday, October 01, 2006

Piove

Scende fitta una pioggia fredda.


Non più
grasse lacrime di gioia di un'estate andata.

Non più
rumorosi scrosci d'allegria e tuoni fragorosi.

Non più
lampi e fulmini e notti a giorno.


Gocce di tristezza che mi avvolgono.
In gola fermo un grido non libererò.
L'urlo è in me, inutile che sentano.

Lasciatemi stare.
Per favore.

Labels: , ,

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home