Thursday, January 25, 2007

Consulta, bocciata la legge Pecorella

Da Repubblica:

Non si è fatto attendere il commento dell'ex premier: "Non siamo in una vera e piena democrazia. Questa sentenza della Corte Costituzionale ci riporta indietro ed è la conferma che tutte le istituzioni sono in mano alla sinistra che fa quello che vuole. Questa è una cosa negativa e preoccupante per tutti", ha detto in serata Silvio Berlusconi, entrando ad una cena con i deputati di Forza Italia.

Diciamo che questa legge fa così schifo che, per difendersi, Pecorella - su consiglio di Taormina - ha detto che è stato il vicino.

Labels:

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home