Friday, March 16, 2007

Emarginato

In un mondo in cui l'irrazionalità religiosa prende il sopravvento, in cui l'illuminismo viene revisionato con colpi di spugna in quanto inutile e dannoso e in cui chiunque, in nome di un'entità ignota comprensibile solo attraverso la fede, si arroga il diritto di decidere per me cosa sia giusto eticamente e cosa non lo sia, io mi sento emarginato e depauperato della mia libertà.

Maledetti, possiate voi raggiungere l'anelato nulla il più velocemente possibile.

Labels: , , , , ,

0 Comments:

Post a Comment

Links to this post:

Create a Link

<< Home